Blue Flower

AVVISO DI RETTIFICA

A seguito di quanto segnalato e richiesto da diverse OO.SS. la scadenza dell’Avviso Pubblico relativo ai CAF per presentare propria manifestazione di interesse a sottoscrivere, convenzione, a titolo oneroso, per la presentazione delle domande da parte dei cittadini che vogliano accedere ai cantieri di cittadinanza ed al lavoro minimo di cittadinanza, è differito alle ore 12,00 del 13/05/2015.

La manifestazione di interesse, il cui format è disponibile sul sito istituzionale dell’Ambito e su quello dei Comuni aderenti, può essere inoltrata nelle seguenti modalità:

  • A mano o per posta ordinaria, presso il Protocollo dell’Ambito sito in Francavilla Fontana in Piazzale Matteotti, 6 – 72021 Francavilla Fontana, entro le ore 12.00 del 13/05/2015;
  • A mezzo PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Francavilla Fontana, lì 06/05/2015

   Il Direttore del Consorzio

           Dott. Gianluca BUDANO

 

Il progetto, iniziato nel 2014, ha visto la realizzazione di numerose iniziative, fra cui la costituzione sul territorio provinciale della rete antiviolenza, una campagna di comunicazione mass mediale e cross mediale, un'indagine qualitativa e quantitativa sulla diffusione del fenomeno della violenza e sulla sua insistenza sul territorio e la sensibilizzazione dell'iniziativa “Sentire le emozioni”, realizzata nelle scuole della provincia, con la collaborazione della cooperativa “Artemide” di Latiano.
«Con Lara – ha detto Fernanda Prete, dirigente del servizio Politiche Sociali - la Provincia ha ritenuto indispensabile e urgente avviare azioni efficaci di informazione, formazione e comunicazione, soprattutto rivolte alle giovani generazioni e a chi è loro vicino, per favorire una maggiore consapevolezza del fenomeno e la capacità di prevenirlo e contrastarlo, individualmente e collettivamente. L’evento “Sentire le Emozioni”, svoltosi presso l'Ex Fadda di San Vito dei Normanni, è uno dei progetti che abbiamo realizzato durante quest'ultimo anno. È stato promosso per aiutare i giovani, attraverso il dialogo e il confronto, ad aprire lo sguardo e la mente su una delle più detestabili e subdole negazioni della dignità umana. L’obiettivo è quello di far nascere un rifiuto partecipato, una presa di posizione e una disponibilità ad agire contro un modello negativo anche nel proprio quotidiano, presente e futuro. Insieme ai giovani e con l’aiuto degli operatori della cooperativa Artemide, si è voluto lanciare un nuovo e potente segnale per diffondere una cultura consapevole e attiva contro la violazione dei diritti delle donne e dei minori».

fonte: BRINDISISETTENEWS

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROGRAMMAZIONE SOCIALE E INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA 17 aprile 2015, n. 176

Atti dirigenziali n. 461/2014 e n.80/2015. Ulteriore riapertura dei termini per la presentazione delle manifestazioni di interesse per progetti di vita indipendente di Ambient Assisted Living (PR.A.A.L.) in favore di persone ultrasessantacinquenni in condizione di non autosufficienza.
Il giorno 17 aprile 2015, in Bari, nella sede del Servizio Programmazione Sociale ed Integrazione Sociosanitaria dell’Assessorato alla Welfare

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO
Programmazione Sociale
ed Integrazione Sociosanitaria
di concerto con
la Dirigente del servizio
Politiche di Benessere Sociale
e Pari Opportunità

1. di prendere atto di quanto espresso in narrativa, che qui si intende integralmente riportato;
2. di approvare la riapertura del termine di presentazione delle manifestazioni di interesse per progetti di vita indipendente di Ambient Assisted Living (PR.A.A.L.), in favore di persone ultrasessantacinquenni in condizione di non autosufficienza;

3. di stabilire pertanto che la presentazione delle domande per la manifestazione di interesse potrà essere effettuata a partire dalle ore 13.00 del giorno successivo alla pubblicazione del presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia e fino alle ore 13.00 del quarantacinquesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso Pubblico sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia., precisando che la procedura di accesso è interamente telematica;

LEGGI BANDO

LEGGI NOTA RIAPERTURA