Blue Flower

MESAGNE – Sabato 24 febbraio alle ore 18,30, presso il salone dell’Associazione Di Vittorio di Mesagne, si discuterà di gioco d’azzardo e ludopatia.
Il dibattito sarà introdotto e moderato dal Presidente dell’Associazione Cosimo Faggiano e prevede l’intervento di don Pietro De Punzio (Responsabile Caritas Vicariale), del dott. Gianluca Budano (Responsabile Sanità ACLI nazionale) e del dott. Franco Colizzi (Psichiatra, coordinatore AIFO Puglia)
Slot machine, lotterie varie, gratta e vinci si sono trasformati in una tassa odiosa e occulta. Odiosa perché colpisce fasce di popolazione già colpita dalla grave crisi economica che stiamo vivendo, occulta perché ingenti sono le somme “gettate” in questo pozzo senza fondo.
Secondo l’indagine pubblicata dal Gruppo Editoriale L’Espresso nel 2016, nella sola città di Mesagne, si sono spesi circa 16milioni di Euro con un’incidenza di circa 600 euro pro-capite (bambini e anziani compresi).
Un altro aspetto del problema, per certi versi ancora più grave, è la vera e propria dipendenza in cui cadono alcuni giocatori seriali con conseguenze disastrose sulla vita stessa di intere famiglie.
L’incontro offrirà l’occasione per conoscere ed approfondire i vari aspetti del problema con il contributo di validi esperti. L’Associazione Di Vittorio invita tutti i cittadini a partecipare.

fonte: http://www.mesagnesera.it/