Blue Flower

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’assunzione, a tempo determinato e pieno di n. 1 Psicologo (categoria D1), nonché, a tempo determinato e parziale al 50%  di n. 1 Sociologo (categoria D1) e di n. 1 Mediatore Linguistico (categoria D1), da destinare all’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale di Francavilla Fontana (comprendente i Comuni di Carovigno, Ceglie Messapica, Francavilla Fontana, Oria, San Michele Salentino e Villa Castelli) per l’attuazione del progetto di cui al Piano di Contrasto alla Povertà (CUP:  J64H19000010002)

SCARICA AVVISO NOMINA COMMISSIONE

DETERMINA 24 del 27/7/2020

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA SCOLASTICA A FAVORE DEGLI STUDENTI DISABILI FREQUENTANTI LE SCUOLE DELL’OBBLIGO (FINO AL TERZO ANNO DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO) DI COMPETENZA DELL’AMBITO. PUBBLICAZIONE AVVISO DI RETTIFICA E CONTESTUALE DIFFERIMENTO DEL TERMINE

Si comunica che a causa di un refuso dovuto ai moduli standard della CUC le modalità di calcolo dell’offerta economica, ai fini dell’attribuzione del punteggio di massimo 30 punti sono errati.

Il punto a dell’art. 7 del disciplinare di gara viene così sostituito: LEGGI ALLEGATO

 

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA SCOLASTICA A FAVORE DEGLI STUDENTI DISABILI FREQUENTANTI LE SCUOLE DELL’OBBLIGO (FINO AL TERZO ANNO DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO) DI COMPETENZA DELL’AMBITO.

COMUNICATO DELLA STAZIONE APPALTANTE.

Si rammenta che ai sensi del piano Anticorruzione, PTCPT di Ambito vigente, lo stesso prevede le seguenti clausole obbligatorie:

1. “Non è ammessa la partecipazione alla gara, pena l’esclusione, dei concorrenti che hanno con-cluso contratti di lavoro subordinati o autonomo e comunque hanno attribuito incarichi ad ex di-pendenti dell’Ambito Territoriale n. 3 ASL BR che hanno esercitato poteri autoritativi o nego-ziali per conto del Consorzio stesso nei loro confronti, per il triennio successivo alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, divieto di contrattare di cui all’art. 53, co.16-ter, del D.Lgs. n. 165/2001”;

2. “Dichiarazione di non avere concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo e comunque di non avere attribuito incarichi ad ex dipendenti dell’Ambito Territoriale n. 3 ASL BR che hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto del Consorzio, nei propri confronti per il tri-ennio successivo alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, ai sensi dell’art. 53, co.16-ter, del D.Lgs. n. 165/2001”. LEGGI ALLEGATO

 

A partire dalle ore 12.00 del 10 marzo 2020 e fino alle ore 12.00 del 31 marzo 2020 sarà possibile presentare le domande di manifestazione d'interesse per i Progetti di Vita Indipendente (PRO.V.I.) e Progetti di vita indipendente per il Dopo di noi (PRO.V.I. DOPO DI NOI L.n. 112/2016). Nella sezione "Determinazioni Dirigenziali" della piattaforma dedicata è visualizzabile la Deliberazione G.R. n. 2371/2019 "Piano di attività per favorire l'autonomia , la vita indipendente e la qualità della vita delle persone con disabilità, anche senza il supporto familiare (2020-2021). Approvazione indirizzi per il nuovo Avviso pubblico per la selezione dei beneficiari di PROVI e PROVI Dopo di NOI (Legge 112/2016) e la Determina dirigenziale n. 37 del 27.01.2020 con la quale si approva il nuovo Avviso pubblico per la selezione dei beneficiari di PROVI e PROVI Dopo di NOI (Legge 112/2016).

Finalità. Favorire l'autonomia, è questo l'obiettivo attorno a cui si struttura il nuovo avviso, appena approvato, in favore delle persone con disabilità della Puglia. Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia a partire dal 2013, è volto alla costruzione e alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento di quelle misure e tecnologie necessarie per sviluppare l'autonomia e abbattere le barriere non solo architettoniche ma anche immateriali utili all'inserimento socio-lavorativo e alla valorizzazione delle proprie capacità funzionali nell'agire sociale. Accedono alla misura tutte le persone disabili residenti in Puglia da almeno 12 mesi in età compresa tra i 16 e i 64 anni. La nuova edizione della sperimentazione regionale mette in campo circa 9 milioni di euro e consente di sostenere progetti di autonomia per le persone con disabilità. Il nuovo avviso prevede 2 linee di intervento:

Linea A Finanziamento dei progetti in favore delle persone con disabilità grave (L.N. 104/1992 art. 3 comma 3), non derivante da patologie strettamente connesse all'invecchiamento, tali da non compromettere totalmente la capacità di autodeterminazione, i cui Pro.V.I. siano già avviati con le passate sperimentazioni e in prossimità della scadenza, nonché il finanziamento di nuovi progetti per ampliare la platea dei destinatari di progetti di vita indipendente fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Linea B Finanziamento dei progetti individuali per le persone con disabilità grave (L.N. 104/1992 art.3 comma 3) privi del supporto familiare che abbiano i requisiti previsti D.M. 23/11/2016 L.N. 112/2016 destinatari degli interventi ammissibili a valere sulle risorse del Fondo nazionale per il "Dopo di Noi".

Presentazione delle istanze. Le modalità di presentazione delle istanze da parte dei destinatari potenziali, le procedure di istruttoria e validazione dei progetti, le modalità di monitoraggio e valutazione dei PRO.V.I. e della intera sperimentazione, nonché le modalità per l'erogazione delle risorse e la rendicontazione delle spese sono specificate nell'Avviso Pubblico allegato all' AD 037/2020 e dalle Linee guida in corso di pubblicazione.

L'istanza deve essere presentata esclusivamente on-line cliccando qui.

La compilazione on-line dell'istanza può avvenire a partire dalle ore 12.00 del 10 Marzo 2020 al alle ore 12.00 del 31 Marzo 2020 .

La presentazione dell'istanza prevede obbligatoriamente il possesso di credenziali SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, di livello 2 e una attestazione ISEE Ordinario in corso di validità. Le credenziali SPID devono essere intestate al richiedente del progetto di vita o al referente familiare presente nella medesima dichiarazione DSU e Attestazione ISEE Ordinario, e fare quindi parte del medesimo nucleo familiare. In mancanza di referente familiare in possesso di credenziali SPID sarà possibile delegare alla presentazione della istanza un soggetto terzo in possesso di credenziali SPID; in alternativa, non sarà possibile procedere alla presentazione della istanza.

Per tutte le informazioni riguardanti SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è possibile consultare il sito https://www.spid.gov.it/

Per richiedere informazioni sull'Avviso è possibile rivolgersi al Responsabile del procedimento esclusivamente mediante l'invio di richieste tramite il servizio "Richiedi Info" disponibile sul portale, ovvero consultare il sito http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it dove sarà cura della Regione pubblicare periodicamente una raccolta aggiornata di risposte a FAQ.

 

Pubblicato il 28/01/2020

Fonte: https://pugliasociale.regione.puglia.it/web/guest/dettaglio/-/articolo/70611/approvato_il_nuovo_avviso_per_il_pro_v_i_

Conferenza Stampa per la presentazione del progetto "Rafforzamento delle reti locali per il contrasto agli sprechi alimentari, farmaceutici e il recupero delle eccedenze", per il giorno 31 gennaio a.c. alle ore 12,30 presso la Sala “Leonardo” di Castello Imperiali in Francavilla Fontana.

OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA SCOLASTICA A FAVORE DEGLI STUDENTI DISABILI FREQUENTANTI LE SCUOLE DELL’OBBLIGO (FINO AL TERZO ANNO DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO) DI COMPETENZA DELL’AMBITO. PUBBLICAZIONE AVVISO DI RETTIFICA E CONTESTUALE DIFFERIMENTO DEL TERMINE.

I termini di presentazione delle offerte della gara in oggetto, sono prorogati alle ore 12.00 del 29.02.2020.

Determinazione n. 508 del 31/12/2019. Affidamento del servizio di integrazione ed assistenza scolastica. Approvazione atti di gara. Pubblicazione avviso di rettifica in autotutela.CIG: 8156561F0E

SCARICA DETERMINAZIONE 508

SCARICA PUBBLICAZIONE DI RETTIFICA

I Soggetti (Enti,Organizzazioni,Imprese,etc...) che intendono candidarsi ad ospitare progetti di tirocinio possono presentare la propria Manifestazione di Interesse accedendo alla sezione del Portale di Sistema Puglia dedicato alla misura Red 3.0 dal seguente link http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/red2019, previa registrazione al Portale Sistema Puglia ( se non ancora effettuata, cliccare sul seguente link http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SistemaPuglia/ProfiloUtente?id=1 )

Cliccando sulla voce " Compila la tua domanda" del riquadro a sinistra "Presentazione Domande - Manifestazione di Interesse", compare il link "Gestione MI" (Riquadro A - Manifestazione di interesse) da cui accedere alla procedura di gestione/creazione di una Manifestazione di Interesse.

Procedere alla compilazione del modulo dalla voce "Proponente" e seguire le indicazioni.

Per eventuali chiarimenti l'ufficio di Ambito rimane a vostra disposizione, contattando il numero 0831 1771041 o inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inserendo come oggetto "Manifestazione di Interesse Red 3.0"