Blue Flower

Servizio di Assistenza Domiciliare e Centri Diurni per Anziani e Disabili al via!

Aperte le procedure per le richieste di attivazione del servizio a valere sui Buoni Servizio Anziani-Disabili.

Prende il via l’erogazione dei nuovi servizi di Assistenza Domiciliare (SAD) e integrata (ADI).

Le prestazioni, rivolte ad anziani e disabili non autosufficienti, sono realizzate direttamente nell’abitazione del richiedente al fine di garantire alle persone di restare nel proprio ambiente domestico.

Per l’accesso al servizio, che sarà erogato dall’Ambito Territoriale Sociale di Francavilla Fontana, potranno essere utilizzati i Buoni Servizio Anziani e Disabili finanziati dalla Regione Puglia e dall’Unione Europea. 

Per l’accesso al servizio SAD/ADI e, nel dettaglio, per l’accesso a prestazioni socio-sanitarie ex artt. 60, 60 ter, 88, oltre all’accesso a prestazioni socio-assistenziali ex artt. 68, 87, 105, 106,  si informa a quanti fossero interessati che le domande di Buono servizio da parte delle famiglie dovranno essere presentate anticipatamente, rispetto all’avvio dell’annualità stessa, ovvero dalle ore 12 di giovedì 1 agosto, fino alle ore 12 di lunedì 30 settembre. In caso di ammissione al beneficio il buono servizio richiesto nella prima finestra temporale della quarta annualità , darà diritto  ad una copertura della frequenza sino ad un massimo di 12 mensilità, dall’1 ottobre 2019, sino al 30 settembre 2020.

La domanda, come di consueto, potrà essere presentata esclusivamente on-line sulla piattaforma telematica dedicata su Sistema Puglia.

Come noto, per accedere al beneficio, è necessario che il destinatario finale (persona con disabilità o anziano non autosufficiente) abbia i seguenti 3 semplici requisiti:

  • possesso di un PAI in corso di validità, per l’accesso a prestazioni socio-sanitarie ex artt. 60, 60 ter, 88. Nel caso di accesso a prestazioni socio-assistenziali ex artt. 68, 87, 105, 106, possesso di una Scheda di Valutazione Sociale del caso in corso di validità;
  • ISEE ordinario del nucleo familiare in corso di validità non superiore a 40.000 euro;
  • In aggiunta, nel solo caso di disabili adulti e anziani non autosufficienti, anche:  ISEE ristretto in corso di validità non superiore a  10.000 euro (se persone con disabilità) e non superiore a 20.000 euro (se anziani non-autosufficienti over 65).

Nel corso della quarta annualità operativa 2019/2020, inoltre,  vi sarà  un’ulteriore finestra temporale in cui le famiglie potranno presentare domanda dall’ 1 febbraio 2020 al 31 marzo 2020, con validità massima del buono servizio per 6 mesi, a partire dall’ 1 aprile 2020, fino al 30 settembre 2020.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi agli Uffici di Segretariato Sociale presso i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale di Francavilla Fontana che ricomprende anche Ceglie Messapica, Carovigno, Villa Castelli, San Michele Salentino, Oria. L’Ufficio presenterà il catalogo delle cooperative erogatrici del servizio che la famiglia può in assoluta libertà di scelta individuare. E se sei anziano oltre i 65 anni e hai già il servizio ADI della ASL, potrai ottenere fino al 30 giugno 2020 a condizioni agevolate il potenziamento del servizio con un OSS.